mercoledì 17 settembre 2008

La macchina infernale

Ciao a tutti voi carissimi che leggete questo blog ( un mistero che ancora non so spiegarmi), dopo diversi giorni di latitanza eccomi di nuovo qui a scrivere dei "fatti miei"!
Oggi ho avuto una giornata di ordinaria follia, ma ieri pure e l'altro giorno anche! Però oggi ho avuto una lunga lotta durata quattro ore con la macchina invaschettatrice: volete sapere cos'è???
Un mostro computerizzato che gira all'impazzata che serve al confezionamento del pranzo per le mense scolastiche.
Il mostro sarebbe molto utile al nostro lavoro se non fosse che l'hanno mutilato in più parti per la comodità d'uso delle colleghe che prima di me l'hanno manovrato : e lui si è ribellato!
Già a fine anno scolastico lo scorso giugno aveva dato chiari segni di demenza (eheh) e così la collega che ci lottava ha gettato la spugna ed è passata a miglior settore (furbaaaaaaaaa).
Indovinata un po' a chi è toccata sta patata bollente ?
Oggi il mostro ingoiava i piatti, non li chiudeva bene, li spezzava si inceppava e poi non gli piaceva il nuovo rotolo di pellicola che gli abbiamo messo, cigolava e sbruffava come una locomotiva a vapore: accendila, spegnila, smontala, rimontala ufffffffffffffffffffffff avessi avuto un bazuca l'avrei distrutta! ehehehehehe
Ma non getto la spugna (e forse sono li proprio per questo motivo) armata di pazienza domani è un nuovo giorno, una nuova battaglia !
Spero solo che in tutto questo caos tutti abbiano avuto il proprio pasto e si perchè mica tutti mangiano le stesse cose... diete diverse per gli allergici gli intolleranti i rompiballe puri il personale docente ecc. ecc...
Bah....

13 commenti:

LauBel ha detto...

...e meno male che è tranquilla!!! dovremmo interpretare questo post come un "no comment"?
a presto!

alfie ha detto...

ma un bel panino a tutti no??!?!?!?!!?!?!?!?

Pellescura ha detto...

Se tratti male i macchinari loro poi ti si rivoltano contro.

LauBel ha detto...

ciao!! se puoi passa da me: c’è un’informazione utile per collaborare a “far respirare” la terra… grazie!!

ps: promesso che ripasso a leggere (e commentare) questo post!!! quando sono passata stamattina c'era solo il titolo (ecco il motivo del mio commento...!)

Pino Amoruso ha detto...

Una nuova no???Magari uno di questi giorni si rompe.....
In bocca al lupo ;)

digito ergo sum ha detto...

certo, occhei... lavoro sicuramente degno di iNpeNio e costanza. ma stravaffa alle mense scolastiche, no? almeno fino a quando la macchina non sarà utilizzabile. dare una fine alla sua agonia, non è proprio possibile? chessò, un raggio fotonico? ;-)

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Eprimo la mia più sincera solidarietà
Ciaooo

Jean du Yacht ha detto...

Se lo viene a sapere Brunetta, la macchina invaschettatrice rischia il licenziamento; se vuoi faccio la spia!

LauBel ha detto...

ciao un passaggio al volo per un salutino...!

MioCapitano ha detto...

ma scusa, come si mangia nelle mense scolastiche? Mi sa meglio di casa mia.

intrigantipassioni ha detto...

Accarezza la macchina infernale, vedrai che con il tempo non resistera' al tuo fascino :-)

ladyoscar ha detto...

un grazie cumulativo per la solidarietà. :-))
ho dimenticato di dirvi.. la macchina infernale noi la chiamiamo affettuosamente ISOTTA!
ladyoscar

Silvia ha detto...

Isotta?! Simpatico nome però per una gran rompi scatole :)

Buon fine settimana