martedì 9 settembre 2008

E' arrivato il momento della nostalgia

Chissà perchè ogni volta che arriva il mio compleanno c'è una vocina che per giorni continua a ripetermi "la bella stagione è finita.. l'estate non c'è più!"
E vabbene che l'estate è finita, anche se a quanto pare il sole brucia come a ferragosto e l'afa ancora ci attanaglia, ma dico vocina potresti almeno risparmiarti - la bella stagione è finita -?
Dico, lo so anche da me che gli anni passano, non c'è mica bisogno di infierire così! E poi a dir il vero non ho conosciuto mai stagione più ricca di questa , certo i figli stanno ancora crescendo, i genitori invecchiano i problemi aumentano, ( il mutuo galoppa) ma tutto questo mi porta ad esercitare quella pazienza quella voglia di fare per tutti e per me stessa che magari quando sei giovane non hai, pensi a te e al tuo futuro e quello ti basta (certo non vale sempre per tutti).

Stasera scrivendo questo post mi sono lasciata coinvolgere dalla nostalgia, sto ascoltando baglioni
il baglioni di signora lia e poster per capirci.... un tuffo nella mia adolescenza insomma.
Ho voglia di cullarmi nei miei ricordi, perchè tutto questo mi aiuta a fare dei bilanci.
Diciamo che settembre per me è un po come dicembre per il commercialista: tempo di bilanci.
All'attivo posso mettere il fatto di essere approdata in questo mondo blogghistico e di aver riscoperto il gusto del contradditorio con altre persone, il gusto di scrivere di mettere nero su bianco ciò che si pensa, ciò in cui si crede, e poi ancora l'aver ripreso in mano la chitarra dopo svariati anni per merito di mio figlio che voleva imparare a strimpellare qualcosa, il gusto di stare serate in compagnia con belle persone a mangiare insieme e cantare fino a tardi, il gusto di aver fatto qualcosa di utile per me e per le mie colleghe, caparbiamente esser riuscita dopo tanto tempo a concedermi una meritata vacanza.
Nel passivo devo però mettere tutta una serie di cose che pesano molto in questo bilancio.
Mi aspetta un duro inverno fatto di corse a perdifiato tra una cosa e l'altra il lavoro i figli la scuola
i miei genitori e pure la vecchina del piano di sopra, ma se tutto questo non ci fosse....cosa sarebbe la vita?
Nel frattempo mi lascio cullare dalla nostalgia e dalla musica, serve a ricaricarmi le batterie!

19 commenti:

Matthew ha detto...

Mi oppongo fermamente: l'estate per me non è una bella stagione, anzi. Per fortuna sta finendo (anche se qui sembra ancora luglio...)! Vuoi mettere l'atmosfera ispirata dell'autunno, che inoltre favorisce il sonno, al contrario dell'estate...?
E il freddo penetrante dell'inverno? Invece di cantare fino a tardi si può parlare davanti al fuoco... Sono le stagioni migliori! Poi arriva la primavera coi suoi odori intensi, svanisce un pò la magia e ci risiamo col caldo...

PS: non ho capito quando è il tuo compleanno...!

alfie ha detto...

bello Baglioni!!!piace moltissimo anche a me!! eh eh (il mio ragazzo di cognome fa baglioni)

LauBel ha detto...

condivido il tuo bisogno "catartico" grazie alla musica... settembre è sì tempo di bilanci e, forse per questo, un mese mesto e poco incline allo svago. l'estate? passa presto e diventa un bel ricordo da sfogliare durante inverno... alla prossima, salutoni

ladyoscar ha detto...

matthew
è alla fine di agosto.
E poi sono un tipo freddoloso! eheh

Alfie :-)

Laubel dici bene l'estate è un bel ricordo da sfogliare durante l'inverno.

ladyoscar

Anonimo ha detto...

brava lady
non pensare alle cose negative di questo anno, pensa solo alle cose belle di cui hai goduto o che hai realizzato, ma per quanto riguarda la musica per cullare i tuoi ricordi, metti battisti che baglioni è cosi noioso e non da emozioni..
leo

digito ergo sum ha detto...

lungi da me giudicare. credo però tu sia un po' severa con te stessa. ci sono sicuramente altre cose da mettere all'attivo. il fatto che ora tu non le veda, non significa che non ci siano.

avere un anno in più, è una bellissima esperienza. l'alternativa è smettere di averne, di anni in più.

anche se non ne sono sicuro, sono piccolo, sono del 1999, io. :D

ladyoscar ha detto...

digito eheheh mica vorrai farmi credere che sei più piccolo di mio figlio :-)))
"ma mi faccia il piacereeee"!!!!
ladyoscar

MioCapitano ha detto...

Anche a me spetta un duro inverno. Sarebbe persino più duro se dovessi passarlo ad ascoltare Baglioni. Scherzo :-)

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Anche io quando sono sconsolato ascolto musica. Mi piace tanto " Strada facendo" di Baglioni. Comunque tanti auguri di buon compleanno.
Un saluto.

Pellescura ha detto...

Toglietemi l'estate, toglietemi l'autunno ma mi raccomando non dimeticatevi di togliermi Baglioni.

Marina ha detto...

Ciao auguri in ritardo, non preoccuparti degli anni che passano si perde in giovinezza ma si guadagna in saggezza...
dai miei 25 agli odierni 33 c'e' un abisso e ne vado fiera.
A me la fine dell' estate non dispiace, nonostante l' arrivo del freddo, l'autunno ha dei colori stupendi, poi arriva l' inverno e accendi la stufa a pellet guardi fuori della finestra e pensi: quanto sto bene sul divano a sonnecchiare davanti la tv.
Buon fine settimana

Donna Cannone ha detto...

Allora auguri, in ritardo..e spero che a quest'ora la nostalgia sia passata. Settembre è un mese difficile, ma ha anche tanti begli aspetti: la coda dell'estate con le belle giornate di sole, l'uva, l'aria fresca....

Guarda avanti, dopo che ti sei riposata!

ArabaFenice ha detto...

se alla musica, ai cani, ai bambini ci aggiungi anche i gatti e i cartoni animati ottieni il mio ritratto.
e poi lady oscar è tra i miei cartoni preferiti e io di cartoni me ne intendo....


i compleanni mettono tristezza anche a me perché sono momenti di bilanci...

BC. Bruno Carioli ha detto...

Auguri, grazie per la visita.
Bello il blog, grande il tappeto musicale.

Haemo Royd ha detto...

Grazie per la visita, benvenuta..un augurio: godi consapevolmente tutte le cose belle che possiedi, adopera le brutte perchè diventino risorse e ricorda...stai costruendo ricordi futuri a te e ai tuoi cari, un giorno avrai nostalgia di questo tempo, assaporalo ora.
Ciao, Haemo.

Bahrabba ha detto...

C'era chi diceva che l'estate somiglia a un gioco, è stupenda ma dura poco :)

ladyoscar ha detto...

grazie a tutti voi per la visita.
E' bello avere dei nuovi amici anche se solo virtuali.
Haemo...hai detto delle cose apprezzabilissime! Sappi che ne farò tesoro.

Per quanto riguarda la musica vorrei chiarire a tutti che a Baglioni preferisco Battisti Battiato, De Gregori e De Andrè e quel grande poeta di Guccini.
Però ogni momento della vita ha i suoi "momenti"!!!
ladyoscar

Marina ha detto...

Ciao Lady Oscar stasera spegniamo la luce e' la serata dell' oscurita' mondiale (dalle 21.50 alle 22), per il risparmio energetico.
Grazie se vorrai diffondere la notizia

MioCapitano ha detto...

L'estate non è affatto finita, anzi il meglio deve ancora arrivare (questa frase è vera pure in senso metaforico). :-))