giovedì 11 dicembre 2008

Quando ci si mette di mezzo il tempo....

Ma che giornata oggi!A dir il vero era già cominciata stanotte... tuoni e lampi e una pioggia battente che poi man mano era diventata grandine. Ma tanta grandine che aveva imbiancato tutto come avesse nevicato!
Ad ogni rombo del cielo il cane abbaiava come un forsennato.. prima o poi mi cacceranno dal condominio...I fulmini facevano saltare il salvavita ogni tre minuti,
il decoder si è sprogrammato... e addio alla tv.
Alla fine ho spento anche il pc e sono andata a nanna.
Ma di dormire non c'è stato verso....il cielo tuonava, il cane abbaiava, e la grandine faceva scattare qualche antifurto delle macchine parcheggiate nel cortile, compresa la mia!
Verso le tre finalmente Morfeo mi ha preso tra le sue braccia, e quando la sveglia ha suonato mi sembrava di essermi appena addormentata.
La testa sembrava un pallone gonfiato a elio, e gli occhi volevano scappare fuori dalle orbite, andando in bagno ho accuratamente evitato di girarmi verso lo specchio,
non sarei sopravvisuta allo spavento.

8 commenti:

Pietro ha detto...

meglio gonfiata a elio che gonfiata da elio...:-)

Marina ha detto...

Be' guarda se ti puo' consolare stamattina sembravo un pupazzo di neve preso a pugni....
Comunque sto cacchio di tempo ha stufato, mi sembra di stare a Londra sempre con l' ombrello a portata di mano....W il sole che scalda le ossa ma anche il cuore.
A presto.

XPX ha detto...

"Non può piovere per sempre" cit.

BC. Bruno Carioli ha detto...

Notte da lupi.

Punzy ha detto...

dai, dai che il monsone è fnito!!!

Silvia ha detto...

Anch'io ho passato notti insonni per colpa del cattivo tempo...
Finalmente ha smesso! (speriamo)

Un bacio Lady :)

digito ergo sum ha detto...

grandine??? accipicchia...

il sonno perso non lo si recupera mai...

Jean du Yacht ha detto...

Chissà anche il cane che faccia che aveva!